Sala stampa

Assemblea parlamentare

Il Ministro britannico degli Affari europei sollecita una cooperazione costante sulla riforma della Corte

23/04/2012

Il processo di riforma dovrebbe concludersi entro il 2013, ha affermato Lidington dinanzi all’Assemblea parlamentare
Il Ministro britannico degli Affari europei sollecita una cooperazione costante sulla riforma della Corte
David Lidington 

"È necessario che i governi lavorino insieme in uno spirito di cooperazione affinché le decisioni prese in occasione della Conferenza di Brighton sul processo di riforma della Corte europea dei diritti dell’uomo siano recepite nella Convenzione europea dei diritti dell’uomo entro il 2013", ha affermato il Ministro britannico degli Affari europei, David Lidington, esprimendosi oggi dinanzi all’Assemblea parlamentare.

Lidington ha inoltre accolto con favore i progressi compiuti in altri settori prioritari della Presidenza del Regno Unito: la promozione dei diritti delle persone LGBT, lo stato di diritto e la democrazia regionale e locale.

Discorso

Video del discorso

 
 
 

Comunicati stampa

L'agenda