Sala stampa

Segretario generale

Il Liechtenstein sostiene la riforma del Consiglio d’Europa

02/03/2012

Visita ufficiale del Segretario generale Jagland in Liechtenstein
Il Liechtenstein sostiene la riforma del Consiglio d’Europa
Aurelia Frick e Thorbjørn Jagland 
Strasburgo, 02/03/2012 – Il Ministro degli Affari esteri del Liechtenstein Aurelia Frick ha messo in evidenza il sostegno del Liechtenstein alle iniziative di riforma del Segretario generale Thorbjørn Jagland. Il Segretario generale ha espresso il proprio apprezzamento per l’importante ruolo del Liechtenstein nel Consiglio d’Europa e la sua gratitudine per i generosi contributi finanziari del Paese all’azione dell’Organizzazione, in particolare per due progetti riguardanti le misure volte a instaurare la fiducia in Moldova e per progetti di democrazia locale nei Balcani occidentali.

In occasione di una visita ufficiale in Liechtenstein, il Segretario generale Jagland ha incontrato il Ministro degli Affari esteri Frick, il Primo Ministro Klaus Tschütscher, membri della delegazione del Liechtenstein presso l’Assemblea parlamentare, guidata dal Sig. Gebhard Negele, e si è intrattenuto in visita di cortesia con S.A.S. il Principe ereditario Alois von und zu Liechtenstein.

Tra le questioni discusse figurano gli attuali sforzi volti a riformare la Corte di Strasburgo, lo sviluppo di una politica di vicinato del Consiglio d’Europa e, più in generale, la riforma del Consiglio d’Europa.
 
 
 
Assemblea parlamentare
30/09/2014
In primo piano
PACE backs plan for a Europe-wide day for victims of hate crime
Anne Brasseur 
Assemblea parlamentare
29/09/2014
In primo piano
Václav Havel Human Rights Prize 2014 awarded to Anar Mammadli
Anar Mammadli 
 

Comunicati stampa

L'agenda