Sala stampa

Uguaglianza di genere

Riunione inaugurale della nuova Commissione sull’uguaglianza di genere

08/06/2012

Il Segretario generale Jagland lancia la nuova Commissione sull’uguaglianza di genere del Consiglio d'Europa
Riunione inaugurale della nuova Commissione sull’uguaglianza di genere
Il Segretario generale Thorbjørn Jagland 

“Le donne continuano a guadagnare di meno, ad avere un ruolo minore nei processi decisionali e a contare meno degli uomini. Raggiungono una quota preponderante in un solo settore: il record delle vittime di violenza”. All’apertura della riunione di avvio dei lavori della nuova Commissione del Consiglio d’Europa sull’uguaglianza di genere, il 6 giugno, il Segretario generale Thorbjorn Jagland ha indicato che sono riunite tutte le condizioni affinché il Consiglio d’Europa possa ottenere risultati significativi nel campo dell’uguaglianza di genere entro la fine del 2013.

Il Segretario generale ha inoltre affermato che l’uguaglianza di genere può rappresentare un mezzo per garantire il rispetto dei diritti umani per tutti. “Semplicemente non possiamo permetterci di escludere la metà della popolazione dagli sforzi che stiamo compiendo per conseguire il progresso sociale ed economico e garantire una pace durevole”, ha proseguito.

A nome della Presidenza albanese del Comitato dei Ministri, Filloreta Kodra, Vice Ministro albanese del Lavoro, degli Affari sociali e delle Pari Opportunità, ha ricordato il sostegno del suo governo a una nuova agenda del Consiglio d’Europa a favore dell’uguaglianza di genere, che si dovrà concentrare sull’applicazione delle norme esistenti. “Il Consiglio d’Europa può andare fiero delle norme che ha stabilito nel campo dell’uguaglianza di genere, poiché nella maggior parte dei casi hanno avuto un impatto misurabile e sono diventate dei documenti di riferimento per modificare le legislazioni e le politiche nazionali, sia in Europa, che oltre i confini europei”. La promozione dell’uguaglianza di genere e l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne sono tra i temi prioritari della Presidenza albanese del Comitato dei Ministri.

La nuova Commissione sull’uguaglianza di genere dovrebbe svolgere un ruolo fondamentale a sostegno delle attività condotte dal Consiglio d’Europa per valutare le neceessità e individuare i mezzi adeguati per l’eliminazione degli ostacoli che frenano l’applicazione delle sue norme nel campo dell’uguaglianza uomo-donna.
 

Discorso di apertura del Segretario generale Thorbjørn Jagland

Dossier web: uguaglianza fra donne e uomini

 
 
Segretario generale
22/07/2014
In primo piano
Segretario generale Thorbjørn Jagland: “No all’odio”
Thorbjørn Jagland 
Comitato dei Ministri
21/07/2014
In primo piano
Dichiarazione del presidente del Comitato dei Ministri sullo schianto dell’aereo della Malaysia Airlines
Elmar Mammadyarov, ministro degli Affari esteri dell’Azerbaigian e presidente del Comitato dei Ministri 
 

Comunicati stampa

L'agenda