Sala stampa

Segretario generale

Il Segretario generale, Thorbjørn Jagland, si congratula con l’Italia per gli sforzi nell’eliminare il sovraffollamento delle carceri

05/06/2014

Il Segretario generale, Thorbjørn Jagland, si congratula con l’Italia per gli sforzi nell’eliminare il sovraffollamento delle carceri
 

Strasburgo, 05.06.2014 – In occasione di un incontro con il ministro italiano della Giustizia, Andrea Orlando, tenutosi mercoledì a Roma, il Segretario generale, Thorbjørn Jagland, si è congratulato per i recenti sforzi intrapresi dall’Italia per riformare il sistema giudiziario, e per eliminare in particolar modo il sovraffollamento delle carceri. Giovedì, il Segretario generale ha incontrato il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con deleghe alle Politiche Europee, Sandro Gozi, il quale ha riaffermato il solido sostegno apportato dall’Italia all’adesione dell’Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Il Segretario generale ha inoltre parlato con gli onorevoli Orlando e Gozi della Carta sociale del Consiglio d’Europa e dell’importanza dell’evento previsto a ottobre a Torino in occasione dell’anniversario.


Consultare anche:
L'Italia e il Consiglio d'Europa

 
 
 

Comunicati stampa

L'agenda