Sala stampa

Consiglio d'Europa e Commissione europea

Il Consiglio d’Europa e la Commissione europea a sostegno degli enti locali per l’inclusione dei rom

25/02/2014

Il Consiglio d’Europa e la Commissione europea a sostegno degli enti locali per l’inclusione dei rom
László Andor and Thorbjørn Jagland 

Strasburgo, 25 febbraio 2014 -Il Segretario generale del Consiglio d’Europa Thorbjørn Jagland e il Commissario europeo per il lavoro, gli affari sociali e l’inclusione László Andor hanno annunciato in data odierna i piani per potenziare gli sforzi degli enti locali volti al superamento delle disuguaglianze tra cittadini rom e non rom nei comuni.

Un nuovo programma Consiglio d’Europa/Commissione europea (ROMACT) è stato lanciato in cinque paesi (Bulgaria, Ungheria, Italia, Slovacchia e Romania), con la partecipazione di circa 40 comuni.

Il programma ROMACT mobilita un impegno politico sostenuto verso l’inclusione dei rom da parte degli enti locali, dal momento che talvolta le amministrazioni locali sono carenti di convinzione e/o capacità politica per attuare politiche di integrazione dei rom, tra cui l’accesso ai fondi dell’UE a disposizione.  

Le attività del ROMACT includono linee guida, formazione di pari, coaching e tutoraggio per aiutare a tradurre l’impegno in azioni concrete. Il lavoro sarà sostenuto e ampliato da altri contributi che arriveranno successivamente quest’anno per estendere lo scopo di queste attività. La Commissione e il Consiglio d’Europa hanno già siglato una decisione in materia finanziaria per la fornitura di oltre € 1 000 000 per il ROMACT. La stessa cifra verrà fornita in una seconda fase per migliorare i progetti locali volti all’integrazione dei rom. Grazie al ROMACT, diversi comuni in Romania e Bulgaria hanno già tratto benefici da specifiche misure che coinvolgono sia gli enti locali sia le comunità rom.

I 10-12 milioni di rom stimati in Europa sono continuamente vittime di pregiudizio, intolleranza, abusi ed esclusione sociale. Misure locali e regionali sono essenziali per migliorare la loro vita in aree quali l’istruzione, l’impiego, l’alloggio e la sanità.

ROMACT è un’iniziativa congiunta del Consiglio d’Eurpopa e della Commissione europea, attuata dal Consiglio d’Europa con il sostegno dell’Alleanza europea delle città e delle regioni per l’inclusione dei rom.

Consultare anche:
I diritti dei rom
Il Consiglio d'Europa e l'Unione europea: ruoli diversi, valori comuni

 
 
Assemblea parlamentare
30/09/2014
In primo piano
PACE backs plan for a Europe-wide day for victims of hate crime
Anne Brasseur 
Assemblea parlamentare
29/09/2014
In primo piano
Václav Havel Human Rights Prize 2014 awarded to Anar Mammadli
Anar Mammadli 
 

Comunicati stampa

L'agenda