Sala stampa

Committee of Ministers

Comitato dei Ministri: decisioni sull’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

06/12/2013

Comitato dei Ministri: decisioni sull’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo
 

Strasburgo, 06.12.2013 – In data odierna, il Comitato dei Ministri ha reso pubbliche le decisioni e le risoluzioni adottate in occasione dell’ultimo incontro speciale sui diritti umani del 2013 (3-5 dicembre) durante il quale si è valutato lo stato di attuazione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. I testi adottati e i documenti di lavoro sono consultabili sul sito web del Comitato dei Ministri.
 

Tali testi riguardano Albania, Armenia, Azerbaijan, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Repubblica ceca, Grecia, Repubblica di Moldova, Norvegia, Polonia, Romania, Federazione russa, Serbia, Slovenia, Spagna, Turchia, Ucraina e Regno Unito. La lista di casi interessati si trova sul sito web del Dipartimento per l’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.
 
Maggiori informazioni sul processo e lo stato di esecuzione per tutti i casi ancora in corso di supervisione, così come importanti testi di riferimento (inclusi i nuovi metodi di lavoro) sono disponibili sul sito web del Dipartimento per l’esecuzione delle sentenze della CEDU, e nel rapporto annuale del Comitato dei Ministri sulla supervisione delle esecuzioni.
 

 

 
 
 

Comunicati stampa

L'agenda