Sala stampa

Consiglio d'Europa

Il sovraffollamento delle carceri costituisce un problema per la metà delle amministrazioni penitenziarie europee

03/05/2013

Il sovraffollamento delle carceri costituisce un problema per la metà delle amministrazioni penitenziarie europee

Strasburgo, 03.05.2013 – L’indagine 2011 sulle statistiche penali annuali del Consiglio d’Europa (SPACE I), pubblicata in data odierna, ha concluso che il sovraffollamento delle carceri è un problema che interessa la metà delle amministrazioni penitenziarie europee. Nel settembre 2011, le carceri erano utilizzate al massimo delle capacità delle strutture, con una media di 99,5 detenuti per 100 posti.

L’indagine SPACE, pubblicata ogni anno per il Consiglio d’Europa dall’Istituto di criminologia e di diritto penale dell’Univesità di Losanna, fornisce un quadro dell’insieme della popolazione detenuta nelle carceri in Europa (SPACE I ) e delle persone in libertà vigilata  (SPACE II).

Il sovraffollamento resta uno dei problemi principali, anche se la popolazione carceraria è leggermente diminuita  (del  2 %) nel 2011: nel settembre 2011, gli istituti penitenziari europei contavano 1.825.356 detenuti, rispetto a 1.861.246  nel 2010. Viceversa, il tasso medio della popolazione carceraria europea è aumentato, passando da 149 a 154 detenuti per 100.000 abitanti nel 2011, poiché il numero di detenuti non aumenta e diminuisce nello stesso modo in tutti i paesi. Numerose amministrazioni penitenziarie devono quindi sforzarsi di trovare soluzioni al problema del sovraffollamento. (segue...)

 
 
Segretario generale
31/07/2014
In primo piano
Entrata in vigore della Convenzione per la tutela delle donne da ogni forma di violenza
 
Il Segretario generale esorta altri Stati a ratificare la Convenzione
 

Comunicati stampa

L'agenda