Sala stampa

Segretario generale

Il Segretario generale mette in questione l’espulsione di un deputato dal Parlamento ucraino

07/03/2013

Il Segretario generale mette in questione l’espulsione di un deputato dal Parlamento ucraino
Il Segretario generale Thorbjørn Jagland 

Strasburgo, 7 marzo 2013 – Il Segretario generale del Consiglio d’Europa, Thorbjørn Jagland, ha chiesto alle autorità ucraine di spiegare su quale fondamento giuridico il Sig. Serhiy Vlasenko, un deputato dell’opposizione, è stato ieri privato del suo seggio parlamentare.

“Trovo piuttosto insolito che un deputato eletto dal popolo possa essere espulso dal Parlamento con così poco preavviso e senza aver commesso un grave reato.

Ho chiesto alle autorità ucraine di spiegare il perché di tale atto, che potrebbe minare un principio fondamentale di qualunque democrazia: la sovranità del popolo di eleggere i suoi rappresentanti”, ha affermato Jagland.
 

Consultare anche: l'Ucraina e il Consiglio d'Europa

Ucraina: i relatori dell'APCE criticano la revoca del mandato parlamentare del deputato dell'opposizione Serhiy Vlasenko

 
 
Segretario generale
23/04/2014
In primo piano
L’Europa fa un passo in avanti importante verso la protezione dei diritti delle donne, afferma il Segretario generale Jagland
Secretary General Jagland 
La Convenzione di Istanbul entra in vigore
Comitato dei Ministri
24/04/2014
In primo piano
Il Comitato dei Ministri condanna le recenti esecuzioni in Bielorussia
 
 

Comunicati stampa

L'agenda