Sala stampa

Segretario generale

Il Segretario generale mette in questione l’espulsione di un deputato dal Parlamento ucraino

07/03/2013

Il Segretario generale mette in questione l’espulsione di un deputato dal Parlamento ucraino
Il Segretario generale Thorbjørn Jagland 

Strasburgo, 7 marzo 2013 – Il Segretario generale del Consiglio d’Europa, Thorbjørn Jagland, ha chiesto alle autorità ucraine di spiegare su quale fondamento giuridico il Sig. Serhiy Vlasenko, un deputato dell’opposizione, è stato ieri privato del suo seggio parlamentare.

“Trovo piuttosto insolito che un deputato eletto dal popolo possa essere espulso dal Parlamento con così poco preavviso e senza aver commesso un grave reato.

Ho chiesto alle autorità ucraine di spiegare il perché di tale atto, che potrebbe minare un principio fondamentale di qualunque democrazia: la sovranità del popolo di eleggere i suoi rappresentanti”, ha affermato Jagland.
 

Consultare anche: l'Ucraina e il Consiglio d'Europa

Ucraina: i relatori dell'APCE criticano la revoca del mandato parlamentare del deputato dell'opposizione Serhiy Vlasenko

 
 
Assemblea parlamentare
30/09/2014
In primo piano
PACE backs plan for a Europe-wide day for victims of hate crime
Anne Brasseur 
Assemblea parlamentare
29/09/2014
In primo piano
Václav Havel Human Rights Prize 2014 awarded to Anar Mammadli
Anar Mammadli 
 

Comunicati stampa

L'agenda