Sala stampa

Commissario per i diritti umani

La violenza razzista è una vera e propria minaccia per la democrazia in Grecia

01/02/2013

La violenza razzista è una vera e propria minaccia per la democrazia in Grecia
Nils Muižnieks 

Atene, 01/02/2013 – “I reati razzisti, in netto aumento in Grecia, non possono più restare impuniti. È necessario che le forze di polizia, i giudici e i procuratori conoscano bene, e applichino, la normativa in vigore contro il razzismo, in particolare la Convenzione internazionale sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale, a cui la Grecia ha aderito”, ha dichiarato Nils Muižnieks, Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, al termine di una visita di cinque giorni in Grecia.

Tra il mese di ottobre 2011 e quello di dicembre 2012, la rete di informazione sulla violenza razzista, guidata dall’UNHCR e dalla Commissione nazionale per i diritti dell’uomo, ha registrato oltre 200 aggressioni a stampo razzista. “Non è che la punta dell’iceberg. La morte di un giovane pachistano, accoltellato una quindicina di giorni fa a Atene da due individui (uno dei quali ha legami con il partito neonazista “Alba d’Oro” ), ha giustamente allarmato le autorità e rafforzato la loro determinazione nel combattere ed eliminare il flagello dei reati razzisti e di altri crimini generati dall’odio”. (segue...)

La Grecia e il Consiglio d'Europa

 
 
Segretario generale
23/04/2014
In primo piano
L’Europa fa un passo in avanti importante verso la protezione dei diritti delle donne, afferma il Segretario generale Jagland
Secretary General Jagland 
La Convenzione di Istanbul entra in vigore
Commissario per i diritti umani
23/04/2014
In primo piano
La libertà di espressione, di riunione e di associazione si deteriora in Azerbaigian
 
Il Commissario per i diritti umani rende pubbliche le sue osservazioni sulla situazione dei diritti umani nel paese
 

Comunicati stampa

L'agenda