Sala stampa

Assemblea parlamentare

Il relatore dell’Assemblea invita la Duma russa a non sostenere la legge che vieta “la propaganda omossesuale”

01/02/2013

Il relatore dell’APCE invita la Duma russa a non sostenere la legge che vieta “la propaganda omossesuale”
Andreas Gross 

Strasburgo, 01.02.2013 - Andreas Gross (Svizzera, SOC), co-relatore sulla Russia per la Commissione di monitoraggio dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (APCE), ha espresso preoccupazione per l’adozione in prima lettura, da parte della Duma di Stato russa, di un progetto di legge federale sulla “propaganda omosessuale tra i minori”, che, se verrà adottato, rischia di aumentare la discriminazione nei confronti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender (LGBT), limitando la loro libertà d’espressione, d'associazione e di riunione.

“I deputati della Duma di Stato dovrebbero ricordare che la Corte europea dei diritti dell’uomo, nella sua sentenza del 2010 nel caso Alekseyev c. Russia, ha chiaramente affermato che tutti i cittadini russi dovrebbero poter godere dei diritti sanciti dalla Convenzione europea, senza alcuna discriminazione basata sull’orientamento sessuale”, ha dichiarato il Sig. Gross, ex relatore dell’APCE sui diritti delle persone LGBT. (segue...)

 

Corte europea dei diritti dell'uomo: Russia

Corte europea dei diritti dell'uomo: scheda informativa sull'orientamento sessuale

Sito Internet dell'Assemblea parlamenatre

La Russia e il Consiglio d'Europa


 

 
 
Segretario generale
23/04/2014
In primo piano
L’Europa fa un passo in avanti importante verso la protezione dei diritti delle donne, afferma il Segretario generale Jagland
Secretary General Jagland 
La Convenzione di Istanbul entra in vigore
Comitato dei Ministri
24/04/2014
In primo piano
Il Comitato dei Ministri condanna le recenti esecuzioni in Bielorussia
 
 

Comunicati stampa

L'agenda