Sala stampa

Segretario generale

La legge sugli sfollati interni, adottata in Ucraina, rappresenta un’evoluzione positiva e una buona base per far fronte ai loro bisogni, afferma il Segretario generale

20/10/2014

Law on IDPs adopted in Ukraine welcome development, good basis for addressing their needs, says Council of Europe’s Secretary General
Thorbjørn Jagland 

Strasburgo, 20 ottobre 2014 – Il Segretario generale del Consiglio d’Europa Thorbjørn Jagland ha commentato l’adozione odierna da parte del Parlamento (Verkhovna Rada) dell’Ucraina della legge destinata garantire I diritti e le libertà degli sfollati interni del paese:

“Si tratta di un’evoluzione positiva,” ha dichiarato Jagland. “Tale legge costituisce una buona base per far fronte ai bisogni delle persone costrette a fuggire dalle loro case a causa del conflitto nell’Ucraina orientale e dell’annessione illegale della Crimea. Dimostra che l’Ucraina è pronta ad adottare le misure necessarie per garantire la protezione delle persone più vulnerabili, rispettando i diritti umani nonostante la difficile situazione del paese.”

“È un segnale forte della volontà della Verkhovna Rada di rispettare il diritto europeo e internazionale in materia di diritti umani.”

 
 
Comitato per la prevenzione della tortura
16/10/2014
In primo piano
Council of Europe’s anti torture committee reports “no improvement” since 2011 on deficient prison conditions in Greece
Photo: Shutterstock 
Commissione europea per l’efficacia della giustizia (CEPEJ)
16/10/2014
In primo piano
Council of Europe awards 2014 Crystal Scales of Justice Prize to the General Council of Spanish Bars
 
 

Comunicati stampa

L'agenda