Crea/Mostra articolo

Il 2012 IN BREVE


 

Di seguito è riportata l'agenda del Consiglio d'Europa per il 2012. È possibile accedere al programma del mese cliccando sui link del calendario qui a destra.

GENNAIO

10, Bruxelles
La relatrice dell’APCE Kerstin Lundgren presenta il suo rapporto sulle relazioni tra Consiglio d’Europa e Ue a ONG, media e ad altre parti interessate con sede a Bruxelles

10, Strasburgo
Il Comitato europeo per la prevenzione della tortura (CPT)  pubblica il rapporto sulla sua visita in Grecia nel 2011, accompagnato dalla risposta delle autorità greche.

10, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: 33 sentenze riguardanti Armenia, Austria, Azerbaigian, Bulgaria, Italia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Russia, Turchia e Ucraina. 
Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

11, Strasburgo
Udienza di Grande Camera nel caso Vistiņš e Perepjolkins c. Lettonia, alle ore 9:15 (presso la Corte europea dei diritti dell’uomo).
Il caso riguarda l’espropriazione dei terreni dei ricorrenti, negli anni novanta, nell’ambito dell’ingrandimento del porto autonomo commerciale di Riga.
Per maggiori informazioniSito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

12, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: 12 sentenze riguardanti Repubblica ceca e Ucraina. 
Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

12, Strasburgo
Il Comitato europeo per la prevenzione della tortura (CPT) pubblica il rapporto sulla sua visita in Moldova nel 2011.

13-16, Kazakistan
Una delegazione dell’APCE osserverà le elezioni legislative (il 15 gennaio), accanto ad osservatori dell’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani (ODIHR) e dell’Assemblea parlamentare dell’OSCE.

16-17, Yerevan
Visita ricognitiva dei co-relatori dell’Assemblea parlamentare per il monitoraggio dell'Armenia, John Prescott e Axel Fischer. Le discussioni verteranno essenzialmente sul seguito dato alla Risoluzione 1837 (2011) dell’APCE, relativa al funzionamento delle istituzioni democratiche in Armenia.
Per maggiori informazioni

16-17, Tunisi
Missione post-elettorale dell’Assemblea parlamentare, per valutare le possibilità di rafforzare le relazioni istituzionali tra l'APCE e la nuova Assemblea nazionale costituente, nonché con altre istituzioni e parner tunisini, a seguito delle elezioni del 23 ottobre scorso.

16-17, Moldova
Visita del Commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa, Thomas Hammarberg.

17, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: 35 sentenze riguardanti Austria, Spagna, Finlandia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Moldova, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Russia e Turchia. 
Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

17, Amsterdam
La Vice Segretario generale del Consiglio d'Europa, Maud de Boer-Buquicchio, partecipa al ricevimento per il Nuovo anno offerto da Sua Maesta la Regina Beatrice dei Paesi Bassi.

17-18, Tunisi
Tavola rotonda sul contenzioso elettorale riguardante i risultati delle elezioni dell’Assemblea nazionale costituente del 23 ottobre 2011 e workshop sul “ruolo di una giustizia indipendente in Medio Oriente e in Nordafrica”, con la partecipazione della Commissione di Venezia.

19, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: sette sentenze riguardanti Germania, Francia, Irlanda, Repubblica ceca e Ucraina.
Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

19-20, Istanbul
Commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa: pubblicazione della versione in lingua turca del libro "I diritti umani in Europa".

20, Parigi
Uffici di presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali e delle sue Camere.

21-22, Varsavia
Convegno nazionale dei media “Etica e gestione editoriale“, organizzato nell’ambito del programma “I media contro il razzismo nello sport”. 

23 -27, Strasburgo
Sessione invernale dell'APCE: interventi del Primo Ministro britannico David Cameron e della Presidente finlandese Tarja Halonen. Elezione del Presidente dell'APCE e del Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa. 
Per maggiori informazioni, Sito internet dell'APCE

24-27, Strasburgo
Sessione invernale della Conferenza delle OING: difensori dei diritti umani, cambiamenti democratici nei paesi del Mediterraneo meridionale, partecipazione delle donne ai processi politici.
Sito internet della Conferenza OING

23-27, Strasburgo
Pubblicazione delle conclusioni del Comitato europeo dei diritti sociali, riguardanti l’applicazione della Carta sociale europea da parte degli Stati membri.
Contatto: Henriette.Girard@coe.int

24, Strasborgo
Le Conclusioni del Comitato europeo dei diritti sociali per il 2011 sono state rese pubbliche. (maggiori informazioni); Conclusioni per Stato

24, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell’uomo pronuncia 12 sentenze riguardanti Bulgaria, Moldova, Polonia, Romania, Russia e Turchia.
Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

25, Strasburgo
Udienza di Grande Camera nel caso Catan e 27 altri c. Moldova e Russia, alle ore 9:15 (presso la Corte europea dei diritti dell’uomo).
Il caso riguarda il divieto di utilizzare l’alfabeto latino negli istituti scolastici dell’entità autoproclamata non riconosciuta, denominata “Repubblica moldava di Transnistria”.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

25, Strasburgo
Il Comitato europeo per la prevenzione della tortura (CPT) ha pubblicato il rapporto sulla visita del 2010 nella "ex Repubblica jugoslava di Macedonia", insieme alla risposta delle autorità del paese.

25-27, Repubblica ceca
Formazione per mediatori rom, nell’ambito del programma ROMED.
Contatto: Cathie.Burton@coe.int

25 -28, Nicosia (Cipro) – Convegno nazionale sui media “Produzione cross-media per una totale copertura mediatica“, organizzato nell’ambito del programma I media contro il razzismo nello sport.

26, Strasburgo
Conferenza stampa annuale presso la Corte europea dei diritti dell’uomo, alle ore 14:30, nella sala dei seminari del Palazzo dei Diritti dell’uomo. Il Presidente della Corte, Sir Nicolas Bratza, presenta il bilancio delle attività e delle statistiche della Corte per il 2011.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

26, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell’uomo pronuncia sei sentenze relative a Francia e Ucraina.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

26-27, Davos
Thorbjørn Jagland, Segretario generale del Consiglio d'Europa, partecipa al Forum economico mondiale.

27, Bruxelles
Alla vigilia della Giornata della protezione dei dati personali, celebrata il 28 gennaio, il Consiglio d’Europa lancia una consultazione multipartitica in vista dell’aggiornamento della propria Convenzione sulla protezione dei dati a carattere personale, in occasione della 5ª edizione della Conferenza internazionale su “Computer, Privacy and data protection” (www.cpdpconferences.org ).
Contatto: Andrew.Cutting@coe.int

26, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: conferenza stampa annuale
    
27, Strasburgo
Corte europea dei diritti dell’uomo: apertura dell’anno giudiziario  

28
Giornata per la protezione dei dati

29, Rotterdam (Paesi Bassi)
Cerimonia per il conferimento del Premio Eurimages per lo sviluppo della coproduzione, nell'ambito dell' International Film Festival di Rotterdam.
Maggiori informazioni

30, Strasburgo
Thorbjørn Jagland, Segretario generale del Consiglio d'Europa: incontro con Kwon Jae-Jin, Ministro della Giustizia della Repubblica di Corea.

31, Strasburgo La Corte europea dei diritti dell’uomo pronuncerà 12 sentenze, relative a Belgio, Bulgaria, Grecia, Italia, Moldova, Romania, Russia e Turchia.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU, tel:+ 33 3 90 21 42 08