Crea/Mostra articolo

San Marino - novembre 2006 - maggio 2007


I Ministri degli Affari esteri degli Stati membri del Consiglio d'Europa presiedono il Comitato dei Ministri a turno, per un mandato di sei mesi. La rotazione segue l'ordine alfabetico inglese dei Paesi.

Il passaggio dei poteri dalla Federazione russa a San Marino ha avuto luogo nel corso di una speciale riunione dei Rappresentanti dei Ministri dei 46 Stati membri, mercoledì 15 novembre 2006. San Marino deterrà la presidenza fino a maggio 2007.

Nel corso della riunione, Fiorenzo Stolfi, ministro degli Affari esteri di San Marino, ha presentato le priorità della presidenza per i prossimi sei mesi. Le tre principali priorità sono:
- promuovere il dialogo interculturale e interreligioso,
- difendere e sviluppare i diritti umani e le libertà fondamentali, in particolare attraverso una migliore efficacia del meccanismo di controllo della Convenzione europea dei diritti dell'uomo,
- potenziare la cooperazione con le altre organizzazioni internazionali.